Quella dannata cuffia blu

Ogni tanto mi soffermo a parsarci,

sai..

a quel tuo sguardo dolce nascosto dietro le lenti

alle tue mani scure e consumate,

troppo grosse per essere afferrate da quelle sottili di una bambina.

Ogni tanto mi soffermo a parsarci,

sai..

a quella tua cuffia blu logora dal tempo

alle tue cravatte strette e tutte uguali,

che hanno fatto cambiare stile di vita a molti ragazzi.

Si,

mi soffermo a pensare a te

molto più di quanto immagini,

pur avendoti tutti i giorni sotto gli occhi.

 

Ogni tanto mi soffermo a parsarci,

sai..

a quel tuo modo di vedere la vita

ai tuoi pensieri profondi,

frasi, ricordi, stralci di una sera qualunque.

 

Ogni tanto mi soffermo a parsarci,

sai..

a quel sottile ed enorme legame che inevitabilmente ci lega,

alle nostre risate senza senso,

sguardi, parole, grida inutili.

 

La realtà è che..

 Ho paura di perdere tutto questo, un giorno, e ritrovarmi senza di te

rimpiangere, voler saltare indietro nel tempo.

Ho paura che sarà troppo tardi e non potrò più rivedere quella dannata cuffia

o quel fazzoletto di stoffa che tante volte ti ho chiesto.

Ogni tanto mi soffermo a parsarci,

sai..
..ma tu sei con me.
Elena M.
papà1
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...