Colore

Il pennello che scivola sul foglio

Gocce d’acqua che si allargano

Il colore che dilaga e prende vita.

I gesti delicati ed esperti

Di chi insegue la ricerca della perfezione:

La perfezione insita nell’errore

Insita nell’imperfezione stessa.

Ti osservo: hai gli occhiali calati sul naso

Ti ostenti ad aggiungere colore,

Bella come sempre

Dolce e intraprendente,

Senza la paura di osare, di creare poi cancellare e creare ancora.

Ti osservo e penso..

Sono stata io,

All’epoca,

Uno di quei fogli bianchi

Su cui far scorrere il colore,

Su cui plasmare forme e fantasie,

Su cui esprimere la perfezione e l’imperfezione..

Ti osservo

E non penso a nient’altro che a te,

Nuvola bionda di estro e poesia,

Penso a quanto ti stimo

E a quanto non avrei potuto avere di meglio,

Sono stata plasmata, goccia dopo goccia di colore,

Sulla base della tua fantasia e di chi mi ha amato sopra ogni cosa.

Ti osservo, ma faccio finta di nulla,

Come sempre,

Con un tacito grazie

Celato dietro ad un sorriso.

Elena M.

Dedicato ad una persona meravigliosa (Annalisa).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...